Le opportunità del Web 3D

Live recordings
30 views
September 22, 2022

Continua il palinsesto di approfondimenti sul tema “Metaverso – istruzioni per l’uso – Viaggio nella dimensione immateriale dell’impresa”

Dopo gli appuntamenti panoramici sul Metaverso dei mesi scorsi di InnexHUB e della Piccola Industria di Confindustria Brescia, ora il testimone passa al Settore Terziario con la serie dei phygital talk “SummIT in pillole”.

Nella prima puntata del 20 settembre 2022 si è tenuto un approfondimento verticale sul “rapporto tra Metaverso e Web3D" per la valorizzazione delle produzioni manifatturiere negli ambiti B2C e B2B.

Il progresso tecnologico segue infatti un ciclo quasi naturale: una linea di continuità lega e legherà la tecnologia attuale con quella futura, per giungere al Metaverso. 

Se il Web 1.0 era fatto di pagine statiche e offriva una navigazione destinata ai PC, il Web 2.0 ha visto il passaggio verso applicazioni dinamiche, in grado d’interagire con l'utente in modo individuale e navigabili tramite smartphone. 

Con il paradigma del Web 3.0 entrano in gioco un insieme di tecnologie, tra cui il 3D che permette di realizzare una navigazione immersiva e maggiormente memorabile come se ci si trovasse in un vero e proprio luogo.

Dopo l’intervento di apertura di Fabrizio Senici (Presidente del Settore Terziario di Confindustria Brescia), è intervenuto Dario Melpignano - CEO di Neosperience SpA per l’illustrazione delle logiche del Web3D, del suo rapporto con il Metaverso e la narrazione di alcune esperienze esemplificative, tra cui il progetto della COLOMBO NEW SCAL SpA, realtà con sede nella provincia di Lecco che realizza prodotti per la casa.

A moderare i lavori: Ivano Tognassi (Consigliere del Settore Terziario di Confindustria Brescia). 

Add a comment...
Post as (log out)